Pronto Soccorso

pronto_soccorso

cosa cerco

assistenza tecnica portale web

accesso autenticato



I collegamenti qui sopra non sono utilizzabili. Per assistenza sulle credenziali, contattare la UOC Infrastrutture Zona Centro (ex UOSI/UORTI).

Diabete: cambia la misura dell'emoglobina glicata. I nuovi parametri
Scritto da Emanuela Del Mauro   
Venerdì 10 Agosto 2012

foto_diabete_3.jpgNel corso del 2012 anche all’Aoup cambierà il modo con cui viene riportata la misura dell’emoglobina glicata A1c sui referti degli esami di laboratorio. Di seguito ecco le informazioni necessarie ai pazienti diabetici per comprendere in cosa consiste questo cambiamento.

Cos’è HbA1c?

E’ una sostanza contenuta nei globuli rossi del sangue che si lega con lo zucchero (glucosio). HbA1c fornisce la misura della glicemia media dei 2 mesi precedenti. Questo è particolarmente utile nelle persone con diabete.

Perchè si misura?

Misurando HbA1c possiamo avere una stima del controllo glicemico medio. Bassi valori di HbA1c si associano con una minore probabilità di sviluppare, nel corso degli anni, le complicanze del diabete (a carico del cuore e dei vasi, della retina e del rene).

Qual è il livello ottimale di HbA1c nel paziente con diabete?

Livelli di HbA1c compresi tra 6.5% e 7.5% sarebbero ottimali. Ma questi valori vanno sempre adeguati alle caratteristiche della persona con diabete. Il tuo medico ti potrà dire qual è il tuo valore obiettivo di HbA1c.

Si può capire se si ha il diabete misurando HbA1c?

Sì. HbA1c è un esame affidabile anche per capire se si ha il diabete.

Un valore di Hba1c oltre 6.5%, confermato una seconda volta, permette di fare diagnosi di diabete.

Come si legge il valore di HbA1c sul referto di laboratorio?

Attualmente HbA1c viene riportato in percento (%).

Perchè e come cambierà il referto di laboratorio su HbA1c

A seguito di nuove e più affidabili procedure di laboratorio, sarà riportata nel referto di laboratorio non più come HbA1c %, ma come HbA1c mmol/mol. Quindi cambiano le unità di misura secondo le quali leggere questo esame.

Come si leggeranno i risultati con le nuove unità di misura?

Tra le vecchie e le nuove unità di misura esiste una precisa relazione. Nella Tabella è riportato il confronto tra le due determinazioni:

Vecchio metodo

Nuovo metodo

HbA1c (%)

HbA1c mmol/mol

4.0

20

5.0

31

6.0

42

6.5

48

7.0

53

7.5

59

8.0

64

9.0

75

10.0

86

11.0

97

12

108

Quali sono i livelli ottimali di HbA1c con le nuove unità di misura nel paziente con diabete?

Gli equivalenti degli attuali valori ottimali di HbA1c (6.6% e 7.5%) saranno rispettivamente 48 mmol/mol e 59 mmol/mol. Mentre per le persone che non hanno il diabete, i limiti (4%-6%) diventeranno 20 mmol/mol e 42 mmol/mol.

Cosa cambia nel controllo del diabete?

Il significato dell’esame resterà identico. In sostanza cambierà solo il valore di HbA1c a cui si dovrà fare riferimento.

Quando avverrà il cambiamento?

A partire dal mese di ottobre 2012 HbA1c verrà riportato nei referti di laboratorio come HbA1c mmol/mol. Fino a tale data HbA1c sarà riportato con le vecchie (%) e le nuove (mmol/mol) unità di misura.

Scheda a cura di:

Dott. Roberto Miccoli - Dipartimento di Endocrinologia e metabolismo (Diabetologia Aoup) - Centro regionale di riferimento per il diabete dell’adulto

Dott.ssa Maria Salvadorini- UO Analisi Chimico Cliniche Ospedale di Cisanello

(Pubblicazione notizia a cura di Emanuela del Mauro)

Allegati:
Scarica questo file (foto_diabete_3.jpg)foto_diabete_3.jpg[ ]3 Kb02/04/2012
(Venerdì 10 Agosto 2012)