cosa cerco

assistenza tecnica portale web

accesso autenticato



I collegamenti qui sopra non sono utilizzabili. Per assistenza sulle credenziali, contattare la UOC Infrastrutture Zona Centro (ex UOSI/UORTI).

Terapie antitrombosi: anche il Centro Tao di Cisanello accreditato dalla Fcsa

foto_prelievo.jpgAnche il Centro Tao di Cisanello (Ambulatorio antitrombosi di cui è responsabile la Dr.ssa Lucia Ruocco - Unità operativa di Analisi chimico-cliniche di Cisanello diretta dal dr. Giovanni Pellegrini) è stato accreditato dalla Fcsa-Federazione centri per la diagnosi della trombosi e la sorveglianza delle terapie antitrombotiche. Insieme al Centro Tao di Santa Chiara risultano gli unici accreditati per la Toscana da parte della Fcsa che, da sola, interessa più dell’1% della popolazione generale in Italia. L’organismo è sorto nel 1989 per favorire la standardizzazione della diagnostica di laboratorio e la comparabilità dei risultati, contribuire all’aggiornamento continuo del personale, promuovere ed eseguire studi clinici multicentrici, favorire la nascita di nuovi centri con l’obiettivo di portarne uno in ogni ospedale. Per l’occasione si trasmette una nota di ringraziamento da parte della sezione pisana dell’Aipa-Associazione italiana pazienti anticoagulati, in occasione del decennale:

La sezione pisana dell’Aipa-Associazione italiana pazienti anticoagulati ringrazia il personale medico, infermieristico efoto_anziani_2.jpg tecnico di laboratorio che in questi anni ha contribuito all’attività del Centro Tao di Cisanello, in occasione del decennale dell’inaugurazione. L’Associazione inoltra si complimenta per la qualità delle cure e del servizio che il centro - che ha meritato il riconoscimento regionale della Buona pratica Farmamemo e, in ambito nazionale, l’accreditamento di eccellenza della Fcsa - presta ai 2100 pazienti in fibrillazione atriale, con protesi valvolari, flebiti, embolia polmonare ecc… L’Associazione ringrazia inoltre il Centro per le importanti iniziative volte all’informazione dei pazienti attraverso il ciclo di incontri dal titolo: “Miglioriamo la qualità della vita del paziente in Tao”, per la sua partecipazione al progetto dell’Oms-Hph dell’Aoup e per l’organizzazione dei colloqui personali con i vari specialisti dell’Azienda (prof. Mauro Ferrari, prof. Antonio Palla, dr. Carlo Passaglia, dr. Giancarlo Tintori, dr.ssa Caterina Palagi, dr. Giampaolo Bresci, dr. Nicolino Ambrosino, dr.ssa Nicoletta Carpenè, dr. Marino Rossi, dr.ssa Giovanna Gabbriellini, dr. Stefano Pratali, dr. Francesco Tramonti, dr.ssa Irene Evangelisti, dr.ssa Katia Nardi, dr. Flavio Buttitta, dr. Marco Nuti), così importanti per un rapporto diretto e continuativo tra medico e paziente.

(pubblicazione notizia a cura di Emanuela del Mauro)
Allegati:
Scarica questo file (foto_anziani_2.jpg)foto_anziani_2.jpg[ ]12 Kb28/06/2012
Scarica questo file (foto_prelievo.jpg)foto_prelievo.jpg[ ]3 Kb28/06/2012
Scarica questo file (foto_provette.jpg)foto_provette.jpg[ ]6 Kb28/06/2012