Regolamento per la consegna e l’esecuzione dei Collaudi di accettazione

PROCEDURA PER LA CONSEGNA, ACCETTAZIONE E COLLAUDO DELLE TECNOLOGIE SANITARIE

Per la consegna ed il collaudo di Tecnologie Sanitarie, la ditta fornitrice dovrà attenersi alle disposizioni di seguito riportate.

1) Compilazione ed invio dei moduli "NULLA OSTA ALLA CONSEGNA" e "INFORMATIVA DELLA SICUREZZA"

Ricevuto l'ordine da parte di AOUP, il fornitore dovrà:

a) scaricare dal link dell'Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana http://www.ao-pisa.toscana.it => l'Ospedale => link utili => ESTAR Tecnologie Sanitarie i moduli "NULLA OSTA ALLA CONSEGNA" (mod. 01) e "INFORMATIVA PER LA SICUREZZA" (mod. 02);

b) inviare i suddetti moduli debitamente compilati e controfirmati all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , indicando, nell'oggetto della mail, il numero dell'ordine aziendale.

2) Consegna del bene e collaudo tecnico

Successivamente all'invio di quanto riportato al precedente punto 1, il fornitore:

a) Sarà contattato da un incaricato delle Tecnologie Sanitarie ESTAR per definire le modalità e la data del collaudo;

b) Dopo aver definito la data del collaudo, dovrà contattare l'Ufficio Servizi Logistici Ospedalieri ai n. 050-992904/2863 fax 050993466 per concordare la data e le modalità di consegna del bene.

Si evidenzia che:

• Il giorno fissato per il collaudo tecnico può essere diverso da quello di consegna

• Prima di procedere al collaudo tecnico, la ditta dovrà consegnare il DDT all'Ufficio Servizi Logistici Ospedalieri ed attendere che lo stesso autorizzi ufficialmente l'ingresso della merce

• E' vietato concordare le consegne direttamente con i reparti di destinazione del bene

• Il verbale di collaudo con esito positivo è indispensabile per autorizzare l'uso del dispositivo e la liquidazione della fattura.

• Per procedere al collaudo, deve essere consegnata tutta la documentazione prevista dalla normativa o legislatura vigente o esplicitamente richiesta in capitolato di gara (es: certificazione CE, manuale d'uso, etc...)

• Nell'eventualità che il collaudo abbia esito negativo, potrà essere rieseguito solo dopo la risoluzione delle difformità riscontrate.