Pronto Soccorso

pronto_soccorso

cosa cerco

per i familiari

assistenza tecnica portale web

accesso autenticato



I collegamenti qui sopra non sono utilizzabili. Per assistenza sulle credenziali, contattare la UOC Infrastrutture Zona Centro (ex UOSI/UORTI).

UO Medicina Nucleare

**** pagina in allestimento ****

Stabilimento di Santa Chiara, Edifici 31 e 14

Stabilimento di Cisanello, Edificio 10

Direttore o Responsabile (del. 1079/2015)

Prof. Duccio Volterrani

La UO di Medicina Nucleare è una struttura complessa con personale Universitario e Ospedaliero nella quale sono svolte attività di diagnostica e terapia mediante l'uso di radiofarmaci. Le attività sono svolte sia presso il Polo di Santa Chiara che presso il Polo di Cisanello.

Diagnostica in vivo: risponde a quesiti clinici che riguardano diversi organi e apparati. La strumentazione complessivamente disponibile presso i due Poli Ospedalieri comprende: 1 tomografo PET/TC di ultima generazione, 5 gamma-camere SPECT (di cui 2 SPECT/TC), 2 gamma-camere planari dedicate a piccolo campo (di cui 1 di ultima generazione a due teste), 2 captatori, 1 densitometro DEXA per mineralometria ossea computerizzata (MOC), 5 sonde per chirurgia radioguidata.

Terapia medico-nucleare: presso il Polo di Santa Chiara (Edificio 31) dispone di 6 posti letto utilizzati in regime di ricovero ordinario per il trattamento dei tumori differenziati della tiroide, di alcuni tumori neuroendocrini e dei tumori primitivi e secondari del fegato. In regime di Day-Hospital si esegue la terapia degli ipertiroidismi, del dolore da metastasi scheletriche, e la radioimmunoterapia dei linfomi non-Hodgkin.

Ambulatorio per le tireopatie: presso il Polo di Santa Chiara (Edificio 14) sono effettuate visite a pazienti con tireopatie varie. Sono disponibili due ecografi per l'esecuzione di ecografia del collo e/o di agoaspirati eco-guidati per l'esame citologico dei noduli tiroidei. Presso l'Edificio 14 del Polo di Santa Chiara sono anche eseguiti prelievi ematici, prevalentemente per dosaggi ormonali o di marcatori tumorali