Pronto Soccorso

pronto_soccorso

cosa cerco

per i familiari

assistenza tecnica portale web

accesso autenticato



I collegamenti qui sopra non sono utilizzabili. Per assistenza sulle credenziali, contattare la UOC Infrastrutture Zona Centro (ex UOSI/UORTI).

UO Cardiologia 2
Indice
UO Cardiologia 2
Personale
Ricovero
Day Hospital / Day Surgery
Ambulatorio
Tutte le pagine

Stabilimento di CISANELLO

Edificio 10

Direttore o Responsabile

Dr.ssa M.G. Bongiorni



Segreteria: tel. 050 993043; fax. 050 992362

e.mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

L'UO Cardiologia 2° svolge attività di diagnostica e cura delle patologie cardiovascolari con particolare attenzione a quelle aritmiche. E' dotata di un reparto di degenza ordinaria con disponibilità di ricovero in letti di terapia intensiva e terapia sub-intensiva cardiologica per l'urgenza e/o il monitoraggio intensivo post-procedurale, di un Servizio Ambulatoriale dedicato ai controlli dei pazienti portatori di dispositivi cardiaci impiantabili (pacemaker e defibrillatori) e alla diagnostica e al follow-up dei pazienti con patologie aritmiche e di 2 sale dedicate all'Aritmologia Interventistica.

L'attività del reparto è indirizzata alla diagnosi e al trattamento dei disturbi del ritmo cardiaco grazie al supporto di personale medico ed infermieristico specializzato e di sofisticate tecnologie interventistiche quali l'ablazione transcatetere per il trattamento delle tachicardie sopraventricolari, del flutter atriale, della fibrillazione atriale e delle tachicardie ventricolari anche con tecniche di mappaggio elettroanatomico e minima esposizione radiologica. Un ulteriore ambito di interesse riguarda la terapia dello scompenso cardiaco avanzato e delle sue manifestazioni aritmiche con l'impianto di sistemi ad alta tecnologia per la resincronizzazione cardiaca e di defibrillatori, anche con approccio esclusivamente sottocutaneo.

Un settore di particolare eccellenza, nel quale l'UO riveste un ruolo di centro di riferimento nazionale, è rappresentato dalle procedure di rimozione transvenosa (senza intervento cardiochirurgico) degli elettrocateteri dei pacemaker o dei defibrillatori infetti o malfunzionanti.

Vengono inoltre periodicamente organizzati corsi teorico-pratici di alta specialità su tematiche aritmologiche.

La frequenza in reparto e nelle sale operatorie fa parte dell'iter formativo degli specialisti in formazione della scuola di Cardiologia dell'Università di Pisa.