Pronto Soccorso

pronto_soccorso

cosa cerco

assistenza tecnica portale web

accesso autenticato



I collegamenti qui sopra non sono utilizzabili. Per assistenza sulle credenziali, contattare la UOC Infrastrutture Zona Centro (ex UOSI/UORTI).

Il cardiologo Vitantonio Di Bello nuovo direttore del CIRHTA

dibello_Lazzni.jpgVitantonio Di Bello, professore di cardiologia dell’Ateneo pisano, è il nuovo direttore del Cirhta-Centro interdipartimentale per la ricerca in health technology assessment, una delle prime strutture in Italia ad occuparsi di valutazione delle tecnologie medicali in sanità. Di Bello è stato eletto lo scorso 8 giugno e succede al professore Simone Lazzini del dipartimento di Economia e Management.

“In Europa il 18% della spesa sanitaria pubblica è costituita da prodotti medicali, non solo farmaci, ma anche dispositivi e terapie – spiega Vitantonio Di Bello – e di conseguenza appare sempre più importante poter misurare in maniera efficiente l'impatto economico e sociale delle tecnologie sanitarie”.

Fondato nel 2009 all’Università di Pisa, il CIRTHA è nato da un’idea di Luca Anselmi, Alberto Balbarini e Massimo Mancino professori rispettivamente dell’area economica, medica, e ingegneristica seguendo appunto una logica di integrazione delle varie competenze. Lo scopo principale del CIRHTA è infatti quello di focalizzare l’attenzione sul tema dell’Health Technology Assessment (HTA), così rilevante da un punto di vista clinico, economico e sociale, promuovendo l’organizzazione di seminari, congressi e studi.

“E’ mia intenzione – ha concluso Di Bello - predisporre di una call di ricerca aperta a tutte le figure professionali, professori, ricercatori, assegnisti di ricerca, dottorandi, tecnici, di qualsiasi dipartimento dell’Ateneo, ma anche di altre sedi universitarie e centri di ricerca, che siano interessati ad approfondire ed a sviluppare insieme i temi della HTA con l’obiettivo di riuscire a strutturare un progetto italiano da presentare a livello Europeo”.

Nella foto: da sinistra il Prof. Vitantonio Di Bello con il Prof. Simone Lazzini

(Fonte: Ufficio stampa Unipi)

pubblicato da Emanuela del Mauro, 12 giugno 2017

Allegati:
Scarica questo file (dibello_Lazzni.jpg)dibello_Lazzni.jpg[ ]161 Kb12/06/2017