Pronto Soccorso

pronto_soccorso

cosa cerco

assistenza tecnica portale web

accesso autenticato



I collegamenti qui sopra non sono utilizzabili. Per assistenza sulle credenziali, contattare la UOC Infrastrutture Zona Centro (ex UOSI/UORTI).

Grande successo alla mezza maratona di Pisa con Carlo Verdone per la donazione e le mielolesioni

4.jpgGrande successo all'11° edizione della Cetilar Pisa Half Marathon che si è svolta domenica 8 ottobre con testimonial d'eccezione dell’associazione "Per donare la vita onlus" Carlo Verdone. La gara, partecipatissima come tutti gli anni, ha preso il via alle 9 lungo un percorso cittadino compreso tra la partenza in Via Contessa Matilde e l’arrivo in Piazza dei Miracoli. La manifestazione benefica, nata per sensibilizzare l’opinione pubblica sul valore sociale della donazione degli organi e dei tessuti a scopo di trapianto, ha visto la partecipazione di alcuni atleti con diversi gradi di abilità fisica. Anzi, la partenza vera e propria della gara competitiva è stata preceduta dal via di un gruppo di atleti8.jpg che si sono alternati nello spingere le carrozzine di compagni diversamente abili lungo tutto il percorso, mentre in testa alla maratona un atleta mieloleso, indossando un esoscheletro in dotazione all'Aoup nell’ambito di un progetto di ricerca coordinato dalla dottoressa Giulia Stampacchia, si è alzato dalla carrozzina e ha camminato per lanciare il messaggio che anche le persone con lesione del midollo spinale possono condurre una vita normale, se adeguatamente supportati da leggi adeguate, in un mondo senza barriere architettoniche e soprattutto se la ricerca scientifica sulle mielolesioni otterrà l'impulso necessario dalle istituzioni per poter andare avanti. A questo proposito ieri alla maratona era presente anche il dottor Gianluca Toniolo, chirurgo endoscopista dell'Aoup che da anni porta avanti questa battaglia, da quando è finito in sedia a rotelle a causa di un incidente di moto ma non ha smesso di lottare tantoche' continua ad operare con l'ausilio di una sedia a rotelle speciale adattata per la sala operatoria.

3.jpgLa Cetilar Pisa Half Marathon, che da quest’anno ha avuto nel Comitato organizzatore anche l’Università di Pisa e l’Aoup, che si aggiungono alle altre Istituzioni da sempre impegnate nell’organizzazione, è stata presentata giovedì 5 ottobre a Palazzo alla Giornata dal rettore Paolo Mancarella, dal sindaco Marco Filippeschi, dal direttore generale dell'Aoup, Carlo Tomassini, dal prorettore con delega alle attività sportive, Marco Gesi, dal campione europeo di maratona, Daniele Meucci, da Giuseppe Cisterna, CFO di Pharmanutra, title sponsor della maratona, dal professor Ugo Boggi, organizzatore della manifestazione, da Giuseppe Bozzi, presidente dell'associazione "Per donare la vita onlus" e dai rappresentanti degli enti che danno supporto all'iniziativa.

Alla mezza maratona erano abbinati tre percorsi non competitivi e aperti a tutti, nell’ambito del Trofeo delle Tre2.jpg Province, della lunghezza di 3, 8 e 15 chilometri, che potevano essere affrontati a passo libero.

In allegato la classifica finale con gli arrivi

(Fonte e fotografie: Ufficio stampa Unipi)

pubblicato da Emanuela del Mauro, 9 ottobre 20171.jpg

5.jpg7.jpg9.jpg6.jpg

Allegati:
Scarica questo file (1.jpg)1.jpg[ ]1689 Kb09/10/2017
Scarica questo file (2.jpg)2.jpg[ ]2712 Kb09/10/2017
Scarica questo file (3.jpg)3.jpg[ ]362 Kb09/10/2017
Scarica questo file (4.jpg)4.jpg[ ]2680 Kb09/10/2017
Scarica questo file (5.jpg)5.jpg[ ]376 Kb09/10/2017
Scarica questo file (6.jpg)6.jpg[ ]466 Kb09/10/2017
Scarica questo file (7.jpg)7.jpg[ ]226 Kb09/10/2017
Scarica questo file (8.jpg)8.jpg[ ]348 Kb09/10/2017
Scarica questo file (9.jpg)9.jpg[ ]429 Kb09/10/2017
Scarica questo file (Classifica-generale_PHM17.pdf)Classifica-generale_PHM17.pdf[ ]345 Kb09/10/2017