Pronto Soccorso

pronto_soccorso

cosa cerco

assistenza tecnica portale web

accesso autenticato



I collegamenti qui sopra non sono utilizzabili. Per assistenza sulle credenziali, contattare la UOC Infrastrutture Zona Centro (ex UOSI/UORTI).

Sism e Università di Pisa insieme per i futuri medici

24116450_1974525782573889_1382626673_o.jpgSi è tenuto a Tirrenia al Grand Hotel Golf il 51º congresso del Sism-Segretariato italiano studenti in medicina - un’associazione di promozione sociale no profit presente in tutta Italia che si occupa di formazione medica e di promozione della salute sia nei confronti degli studenti che della popolazione generale - e la sede di Pisa è stata scelta grazie al sostegno della fondazione Arpa.

Di particolare rilievo l’evento inaugurale, con la conferenza d’apertura dedicata a “La simulazione e l’emulazione nella formazione medica” - presente il rettore Paolo Mancarella – moderata da Virginia Casigliani e dal professor Emanuele Cigna (associato di Chirurgia plastica all’Università di Pisa ed ex presidente della Società polispecialistica italiana dei giovani chirurghi, che ha patrocinato l’evento).

La conferenza è stata una panoramica fra gli elementi educativi più importanti che necessitano di essere maggiormente implementati: si è parlato di simulazione, del suo ruolo e di come un suo maggiore utilizzo potrebbe migliorare la preparazione medica, così come avviene in altri campi quali l’aeronautiIMG_9765.jpgca o l’automobilismo, con il professor Mauro Ferrari, ordinario di Chirurgia vascolare all’Università di Pisa e direttore di Endocas, fra i centri all’avanguardia in questo campo.

Il dottor Alessandro Cipriano, medico della Medicina d’urgenza dell’Aoup ha illustrato l’esperienza del tirocinio in Pronto soccorso: il luogo dove gli studenti possono confrontarsi con tante patologie diverse, facendo pratica senza dimenticare di mettere sempre al centro il paziente e la sua storia.

Il rapporto con il paziente e l’attenzione per i più bisognosi è stato al centro dell’intervento di Franco Mosca, professore Emerito dell’Università di Pisa e presidente della Fondazione Arpa, che ha mostrato le missioni umanitarie promosse dalla sua asIMG_9761.jpgsociazione, sottolineando il ruolo che possono avere per la formazione etica degli studenti e dei futuri medici.

Ultimo intervento è stato riservato al tirocinio in Medicina generale, esperienza formativa che viene svolta a Pisa e in altri atenei, ma non diffusa capillarmente in tutta Italia. Ne hanno parlato il professor Amelio Dolfi, professore e presidente del corso di laurea in Medicina e Chirurgia, ed il dottor Luca Puccetti, uno dei medici di Medicina generale tutor per questo tirocinio. La medicina del territorio rappresenta un aspetto importante e spesso trascurato, essendo primo livello di incontro tra la popolazione ed il medico. La conferenza è stata molto partecipata e apprezzata sia dai relatori che dai partecipanti, segno che il confronto ed il dialogo possono essere un elemento cardine per migliorare la formazione universitaria verso una medicina più dinamica, con la speranza che il Sism possa essere di nuovo tramite per queste occasioni.24116725_1974525785907222_962867401_o.jpg

pubblicato da Emanuela del Mauro, 28 novembre 2017

Allegati:
Scarica questo file (24116450_1974525782573889_1382626673_o.jpg)24116450_1974525782573889_1382626673_o.jpg[ ]105 Kb28/11/2017
Scarica questo file (24116725_1974525785907222_962867401_o.jpg)24116725_1974525785907222_962867401_o.jpg[ ]109 Kb28/11/2017
Scarica questo file (IMG_9761.jpg)IMG_9761.jpg[ ]270 Kb28/11/2017
Scarica questo file (IMG_9765.jpg)IMG_9765.jpg[ ]256 Kb28/11/2017