Pronto Soccorso

pronto_soccorso

cosa cerco

per i familiari

assistenza tecnica portale web

accesso autenticato



I collegamenti qui sopra non sono utilizzabili. Per assistenza sulle credenziali, contattare la UOC Infrastrutture Zona Centro (ex UOSI/UORTI).

UO Mieloliesi
Indice
UO Mieloliesi
Personale
Ricovero
Ricovero Diurno (Day Hospital)
Ambulatorio
Laboratorio
Altra Attività istituzionale
Tutte le pagine

Stabilimento di Cisanello

Edificio 5

Direttore o Responsabile

Dott.ssa Giulia Stampacchia

L'U.O. è una struttura ospedaliera dedicata alla presa in cura globale della persona paraplegica o tetraplegica, con lesione del midollo spinale sia post-traumatica che non traumatica (mielite trasversa e sclerosi multipla, esiti di stenosi midollare o di compressione da neoplasie, mielopatia vascolare). L'attività assistenziale-riabilitativa avviene con un intervento multi-professionale (medico, infermiere, fisioterapista, psicologo dedicati) e multidisciplinare (neurofisiatra ed internista dedicati; anestesista e terapista del dolore, neuro-urologo, gastroenterologo, nutrizionista, andrologo, ortopedico, neurochirurgo, neurofisiologo, infettivologo, pneumologo, cardiologo in consulenza).

Le persone con lesioni del midollo spinale che afferiscono all'U.O. Mielolesi per cura e riabilitazione provengono da diversi reparti ospedalieri per acuti (Rianimazione, Neurochirurgia, Neurologia, Ortopedia, Medicina, Malattie Infettive e/o Unità Spinali) oppure dal domicilio per la cura di complicanze e comunque per attuare un Progetto Riabilitativo Individuale.

I pazienti curati provengono principalmente dalla Area Vasta Nord-Ovest (circa 70%), dalle altre Aree Vaste della Regione Toscana ( 25%), ma anche da altre aree nazionali ed internazionali (tra 1 e 10 %).

Nell'U.O. si svolge, inoltre, attività di ricerca clinica, studio e prevenzione nel campo delle lesioni midollari, oltre alla formazione e insegnamento ad operatori del settore, medici, fisioterapisti, infermieri, psicologi.

Attualmente le capacità ricettive della struttura consentono di ricoverare circa 100–120 pazienti all'anno; vengono effettuate 800–1000 prestazioni ambulatoriali.

Tra le varie attività di cura e riabilitazione delle persone con lesioni del midollo spinale vengono in particolare effettuate, soprattutto in regime di ricovero, ma anche ambulatoriale quando possibile, la valutazione e trattamento di:

• dolore e spasticità muscolare (attraverso terapia farmacologica e trattamento psicologico compresi inoculazione muscolare di tossina botulinica e gestione del sistema di infusione di farmaci antispastici per via intratecale)

• disfunzioni viscerali: vescica ed intestino neurologico (compresi addestramento al cateterismo intermittente e all'utilizzo di irrigatore transanale), altri problemi disautonomici

• prescrizione ed addestramento all'utilizzo di ausili

• riabilitazione al cammino con utilizzo di strumenti nnovativi e ad alta tecnologia: riabilitazione all'automatismo locomotorio con allevio del peso su tappeto ruotante, utilizzo di robot per il cammino su tapis roulant (LOKOMAT) e su terreno (EKSO), stimolazione elettrica funzionale.

• riabilitazione della mano del tetraplegico (fisiochinesiterapia e stimolazione elettrica funzionale)

La segreteria-CUP interna, situata al piano terra dell'Edificio 5 in portineria, è attiva per rispondere a richieste di visita ambulatoriale,

dal lunedì al venerdì,

dalle h 10 alle h 12

al numero di telefono 050 995724, FAX 050 995430.

Il numero di telefono della stanza medicheria della corsia di reparto è 050 996963.

Inoltre per comunicare direttamente con i medici è attivo tutti i giorni, dalle h 9 alle h 13, il numero di telefono 050994716.

Indirizzo posta elettronica dei medici del reparto

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ,

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.