Pronto Soccorso

pronto_soccorso

cosa cerco

assistenza tecnica portale web

accesso autenticato



I collegamenti qui sopra non sono utilizzabili. Per assistenza sulle credenziali, contattare la UOC Infrastrutture Zona Centro (ex UOSI/UORTI).

Terza Giornata della salute della donna: anche a Pisa visite e incontri con la popolazione

Edificio 12.jpgIn occasione della 3° Giornata nazionale della salute della donna, dal 16 al 22 aprile, porte aperte in tutta Italia in oltre 180 ospedali del network Bollini Rosa fra cui Pisa.

L’iniziativa è promossa da Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna, con il patrocinio di 24 società scientifiche. Sono previste visite gratuite, esami strumentali, consulti ed eventi informativi negli ospedali italiani a “misura di donna” in 15 aree specialistiche: diabetologia, dietologia e nutrizione, endocrinologia, geriatria, ginecologia e ostetricia, malattie e disturbi dell’apparato cardio-vascolare, malattie metaboliche dell’osso, medicina della riproduzione, neurologia, oncologia, pediatria, psichiatria, reumatologia, senologia, sostegno alle donne vittime di violenza.

A Pisa le iniziative organizzate sono le seguenti:

- visite cardiologiche ed elettrocardiogramma il 16, 17, 18 , 19 e 20 aprile, all’Edificio 12 (Ospedale Santa Chiara), stanza 55 (Ambulatori di Medicina interna I universitaria), dalle 11 alle 13. Prenotazione obbligatoria al numero 050 993763 (telefonare da lunedì 9 aprile a venerdì 13 aprile, dalle 10 alle 12. I posti disponibili sono 5 al giorno e le prenotazioni avverranno secondo l'ordine di arrivo della chiamata). Il servizio è rivolto alle donne per la valutazione e stratificazione del rischio cardiovascolare, lo screening della presenza di più patologie (diabete, dislipidemie, obesità, ipertensione arteriosa) e la prevenzione primaria e secondaria della malattia cardiovascolare. L’anamnesi e la visita specialistica permetteranno di approfondire il grado di consapevolezza e di conoscenza della malattia cardiovascolare e della compresenza di altre malattie, di evidenziare la presenza di fattori di rischio e le manifestazioni cliniche degli stessi, di consigliare un percorso diagnostico ed una terapia medica, qualora necessari.

- visite diabetologiche il 17 e il 19 aprile, all’Edificio 12 (Ospedale Santa Chiara), primo piano, stanza 52, (Ambulatori di Medicina interna I universitaria), dalle 8.45 alle 12. Prenotazione obbligatoria al numero 050 993763 (telefonare da lunedì 9 aprile a venerdì 13 aprile, dalle 10 alle 12. Il numero di visite è limitato: il 17 aprile ne verranno erogate 6 mentre il giorno 19 solo 4. Le prenotazioni saranno inserite secondo l’ordine di arrivo delle chiamate). Anche in tal caso il servizio è rivolto alle donne per lo screening della comEdificio 8.JPGpresenza di più patologie (diabete, dislipidemie, obesità) e la prevenzione primaria e secondaria della malattia cardiovascolare e l’anamnesi e visita specialistica aiuteranno ad approfondire tutti questi aspetti per approdare a un eventuale percorso diagnostico-terapeutico.

- consulenze endocrinologiche sulle patologie tiroidee (difetti di funzione e patologia nodulare) per le donne il 19 aprile all’Edificio 8 (Ospedale di Cisanello), piano terra, dalle 14.30 alle 17. Prenotazione obbligatoria al numero: 050.995001 (telefonare dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12. Anche in tal caso i posti disponibili sono limitati (10) e le prenotazioni avverranno secondo l'ordine di arrivo della chiamata).

Il genere femminile e la ghiandola tiroidea sono legati da una stretta relazione. La tiroide riveste una particolare importanza nella donna sia perché garantisce un normale decorso della gravidanza e un normale sviluppo del feto, sia perché il genere femminile è particolarmente soggetto alle malattie della tiroide. Le visite saranno precedute da un breve colloquio con l'obiettivo di sensibilizzare ed informare le donne sulle patologie tiroidee, con particolare riguardo all'azione preventiva della profilassi con sale iodato sullo sviluppo del gozzo e degli altri disturbi da carenza iodica.

- Incontro pubblico aperto alla popolazione, dal titolo: “Noi con le donne contro la violenza”, il 19 aprile, dalle 17 alle 19, alla Casa della donna (Via Galli Tassi a Pisa). Si parlerà dei progetti Aoup relativi al Codice rosa contro la violenza e dei progetti della Casa della donna. Si terranno delle letture sull’argomento preparate in collaborazione con i laboratori di lettura e scrittura della Casa della donna ai fini della formazione, educazione e prevenzione della salute mentale al femminile e di sensibilizzazione nella lotta alla violenza sulle donne.

foto_facciata.jpg- Incontro pubblico aperto alla popolazione, dal titolo: “Le relazioni che curano. Supporto alle donne con tumore al seno e ai loro familiari: Voglio esserci per te e condividere l’esperienza della malattia”, il 20 aprile al Centro senologico, Edificio 6 (Ospedale Santa Chiara), Aula multidisciplinare, primo piano, dalle 16 alle 18.30. Sono a disposizione 20 posti. Questa iniziativa è rivolta alle donne, ai loro familiari con l’obiettivo di sensibilizzarli e di sostenerli nella comunicazione e nella gestione emotiva di tutti i problemi creati dalla malattia. L’evento si articolerà in due parti: una sessione interattiva con la psico-oncologa e il direttore del Centro senologico, in cui verranno trattati i principali snodi emotivi che caratterizzano il percorso della malattia (la diagnosi, le terapie, la comunicazione ai figli, le ripercussioni lavorative e sociali, la sessualità e la vita di coppia, il recupero funzionale, i test genetici…); un laboratorio sulla comunicazione con la psico-oncologa e la psicologa, in cui verranno promosse le abilità di ascolto attivo e l’esplorazione dei vissuti emotivi.

Maggiori informazioni sul sito: www.bollinirosa.it

pubblicato da Emanuela del Mauro, 3 aprile 2018

Allegati:
Scarica questo file (donne.jpg)donne.jpg[ ]137 Kb03/04/2018
Scarica questo file (Edificio 12.jpg)Edificio 12.jpg[ ]216 Kb03/04/2018
Scarica questo file (Edificio 8.JPG)Edificio 8.JPG[ ]72 Kb03/04/2018
Scarica questo file (foto_facciata.jpg)foto_facciata.jpg[ ]51 Kb03/04/2018