Pronto Soccorso

pronto_soccorso

cosa cerco

assistenza tecnica portale web

accesso autenticato



I collegamenti qui sopra non sono utilizzabili. Per assistenza sulle credenziali, contattare la UOC Infrastrutture Zona Centro (ex UOSI/UORTI).

Lupus eritematoso sistemico: incontro medici-pazienti all'AC Hotel

foto.pngll 12 maggio a Pisa, all’AC Hotel (inizio, alle 10), si terrà un evento aperto ai medici e ai pazienti, focalizzato sulla patologia del Les-Lupus eritematoso sistemico, una patologia autoimmune cronica a carattere infiammatorio e coinvolgimento multisistemico dalla gestione complessa. La possibile alternanza di fasi di remissioni dei sintomi a fasi di riacutizzazione, la compresenza di altre patologie e complicanze d’organo, la necessità di politerapie farmacologiche rendono infatti il monitoraggio clinico di tali pazienti una sfida clinica continua. In questo contesto la conoscenza della propria patologia e la partecipazione del paziente alla scelta delle strategie terapeutiche e di monitoraggio della malattia rappresenta un passaggio indispensabile per raggiungere gli obiettivi desiderati. Infatti, è ampiamente dimostrato che il “patient empowerment” rappresenta una chiave fondamentale per il miglioramento dell’aderenza alle terapie prescritte e alle raccomandazioni del medico, per la riduzione degli eventi avversi delle terapie e, in generale, per un più efficace dialogo tra medico e paziente.
Saranno affrontate nello specifico le Linee guida e le raccomandazioni applicate nella diagnosi e terapia nel Les. Inoltre sarà presentato il Progetto Integrate come requisito fondamentale per la attiva partecipazione del paziente alla gestione della propria patologia. Il progetto ha lo scopo di integrare il punto di vista del paziente con il punto di vista del medico in modo da realizzare un colloquio attivo e formativo tra loro su alcuni aspetti che rappresentano la chiave di lettura moderna del Les.
La strutturazione a work-shop a piccoli gruppi ha lo scopo di consentire una interazione diretta tra il relatore e i partecipanti, favorendo lo scambio di idee, la costruzione di soluzioni e proposte operative condivise tra operatori sanitari e pazienti su quegli aspetti talvolta trascurati dalla routine clinica (qualità della vita, aspetti psico-sociali..).

In allegato il programma

pubblicato da Emanuela del Mauro, 12 aprile 2018

Allegati:
Scarica questo file (foto.png)foto.png[ ]393 Kb12/04/2018
Scarica questo file (Locandina.pdf)Locandina.pdf[ ]3582 Kb12/04/2018