Pronto Soccorso

pronto_soccorso

cosa cerco

assistenza tecnica portale web

accesso autenticato



I collegamenti qui sopra non sono utilizzabili. Per assistenza sulle credenziali, contattare la UOC Infrastrutture Zona Centro (ex UOSI/UORTI).

Trapianti di fegato: l'Aoup porta la sua esperienza al congresso internazionale di Lisbona

header-start-img.pngDa domani, fino al 26 maggio, si tiene a Lisbona il congresso della International Liver Transplantation Society, la società internazionale multidisciplinare più importante e rappresentativa nel campo dei trapianti di fegato. Per l’Aoup saranno presenti il professor Gianni Biancofiore, direttore dell’Unità operativa Anestesia e rianimazione trapianti e il dottor Davide Ghinolfi (Unità operativa di Chirurgia epatica e del trapianto di fegato) che terranno due relazioni sull’esperienza del Centro trapianti di fegato dell’Aoup (che ha recentemente festeggiato il traguardo dei duemila al Teatro Verdi, ndr) su due aspetti della trapiantologia epatica in cui l’ospedale di Pisa è stato pioniere assoluto: la gestione "rapida" del periodo post-operatorio dei trapiantati (fast-track) e l’utilizzo di organi da donatori ultra-ottantenni, il che attesta l’interesse e l’importanza, nel panorama internazionale, delle innovazioni di cui l’Aoup si è fatta portatrice in questi anni di attività.

Maggiori informazioni su: www.ilts.org e https://2018.ilts.org/

pubblicato da Emanuela del Mauro, 22 maggio 2018
Allegati:
Scarica questo file (header-start-img.png)header-start-img.png[ ]634 Kb22/05/2018