Tommaso Simoncini eletto presidente Società internazionale di Endocrinologia ginecologica

Tommaso Simoncini (foto), ordinario di Ginecologia e Ostetricia all’Università di Pisa e direttore dell’Unità operativa di Ostetricia e Ginecologia 1 dell’Aoup, è stato eletto presidente della Isge-International society of gynecological endocrinology all’apertura del 21º congresso mondiale di endocrinologia ginecologica in corso a Firenze · Gynecological Endocrinology the 21st World Congress (isgesociety.com) 

La Isge, fondata nel 1986 da un gruppo di pionieri nel campo della ginecologia, è la più importante società scientifica mondiale dedicata allo studio e alla ricerca in endocrinologia ginecologica e riproduttiva. La società conta migliaia di membri distribuiti in tutto il mondo ed un comitato internazionale composto dai massimi esperti nel campo delle patologie funzionali e riproduttive femminili, dall’adolescenza alla menopausa.

Nel tempo la società è diventata la comunità scientifica di riferimento per i ricercatori e i clinici interessati a questa complessa e interdisciplinare area della medicina, organizzando eventi educazionali e scientifici che raggiungono ogni angolo del mondo ed un congresso biennale che raduna migliaia di ginecologi e di rappresentanti di società scientifiche regionali da tutti i continenti.

L'elezione di Simoncini a presidente è dunque il segno del riconoscimento del contributo di più di 30 anni di lavoro di ricerca che ha visto la scuola pisana protagonista nel mondo.

(pubblicato da Emanuela del Mauro, 9 maggio 2024)